Identificazione e Rintracciabilità dei prodotti all'origine
Durante la produzione la rintracciabilità del prodotto viene mantenuta mediante le registrazioni del Quaderno di campagna e del mappale di produzione, mediante il quale è possibile conoscere la data del trapianto delle piantine, nella quale sono state trapiantate, i trattamenti fitosanitari applicati e la data della prevista raccolta, stabilita in modo da rispettare i tempi di carenza e di sicurezza dei relativi principi attivi impiegati nei trattamenti.

Identificazione e Rintracciabilità dei prodotti durante la produzione/trasformazione
Durante la produzione e la trasformazione la tracciabilità del prodotto viene mantenuta mediante l'assegnazione, al momento della raccolta, del lotto di lavorazione, che rimarrà tale sino al momento della spedizione, il quale viene registrato nel Registro di lavorazione.
Identificazione e Rintracciabilità dei prodotti nella distribuzione
Dato che la clientela dell'azienda è rappresentata dalla Grande distribuzione (GDO) e dai Mercati Ortofrutticoli, l'identificazione è garantita dalla etichetta, mentre la rintracciabilità è assicurata dal Registro di lavorazione.
Compos. Chim.(parte edibile)
Valore Energet.(per 100 gr)
Acqua
92,2 gr
Proteine
1,5 gr
Lipidi
0,2 gr
Glucidi
3,0 gr
Fibra
0,6 gr
Energia
19 Kcal
Ferro
1,2 mg
Calcio
53,0 mg
Fosforo
25,0 mg
Vitamina B1
0,08 mg
Vitamina B2
0,18 mg
Vitamina PP
0,30 mg
Vitamina A
237,0 mg
Vitamina C
27,0 mg

Le caratteristiche nutritive della lattuga
L'azienda produce quindi un prodotto gradevole, croccante, ricco di sapore, di colorazione verde brillante, resistente al trasporto, alla conservazione, ipocalorico che, non avendo bisogno di cottura, mantiene inalterate le proprie qualità nutrizionali riportate nella tabella qui di fianco.

I residui di fitofarmaci
Per ogni ciclo produttivo di lattuga e prima dell'inizio di ogni raccolta, l'azienda verifica l'eventuale presenza di residui di fitofarmaci impiegati nel corso della difesa della coltura, attraverso opportune analisi di laboratorio.L'azienda garantisce che questi sono sempre inferiori al 50% del limite previsto per legge.

I nitrati
In virtù del tipo di concimazione che l'azienda adotta da anni limita anche la presenza di nitrati nella lattuga rimanendo sempre al di sotto dei limiti fissati dalla Comunità Europea con il Reg. CEE 563/2002.

Disciplinare di produzione
L'azienda ai fini della certificazione ha adottato un disciplinare di coltivazione ST.01 per il percorso qualità della lattuga, in grado di garantire la coltivazione mediante tecniche di lotta integrata ed un residuo di fitofarmaci inferiore al 50% del residuo massimo ammesso (RMA).
 
Via Garzare, 1068 CAVAZZANA - 45020 LUSIA (Rovigo) - Italy - Telefono 0425/641766 Fax 0425/641766 Email: info@hortusnovus.com